Porto Azzurro – Isola d’Elba

Porto Azzurro il golfo

Porto Azzurro nell’Isola d’Elba

Si trova al Centro dell’ Isola d’ Elba orientale sul mare, e il suo porto commerciale turistico è uno dei più famosi, caratteristici e sicuri del versante. Per la sua estensione territoriale è il penultimo (dopo Marciana Marina), comune dell’ Elba con superficie di circa 14 kmq. e con la popolazione residente di circa 3500 abitanti, anche se, dalla primavera fino a tutto Ottobre il turismo offre in paese numerosi visitatori italiani e stranieri, particolarmente tedeschi, inglesi e francesi.    Nella pagina della Storia di Porto Azzurro e dell’Isola, l’origine del Borgo, risale al 1600 quando gli spagnoli costruirono la loro Fortezza sul promontorio per difendersi dai predatori e controllare dall’ Isola d’ Elba, il passaggio delle flotte militari dal canale di Piombino. La Fortezza di Longone, insieme al Bastione di Capo Focardo erano due insediamenti militari importanti per il controllo del Golfo dell’ Isola orientale.

veduta aerea di Porto Azzurro all'isola delbaIl vai e vieni di bastimenti carichi di merce, di viveri e la possibilità di garantire agli ospiti della  Fortezza spagnola un ottimo vino, prodotti agricoli, frutta e prodotti della pesca, ha fatto si che il paese si sviluppasse nei tempi, sotto la fortezza spagnola, sulla Marina di Longone. Il suo territorio, prima unito con il territorio di Capoliveri, fu tracciato dal 1906 quando, Capoliveri diventò territorio indipendente e i longonesi si concentrarono nella baia, e ottennero, nel 1947 di cambiare il nome da Porto Longone a Porto Azzurro, come riferimento per il suo golfo sempre azzurro. Dopo il centro vero e proprio del paese e la sua Fortezza, dal 1800 adibita a Casa di Reclusione, ci si dirige verso la località in collina di Monserrato sulla quale si erige il Santuario spagnolo della Madonna di Monserrato.

laghetto verde a porto azzurroA destra, sul mare, ecco la località Barbarossa (dal nome del famoso pirata Ariadeno), oggi luogo di strutture turistiche e Campeggi e di una bellissima spiaggia di ghiaia fine e la costa di capo Bianco, con diverse insenature.   Ad un chilometro di distanza, verso Rio Marina, troviamo la località “Reale” (dal nome Rio). Anche questa una bellissima spiaggia di ghiaia fine e proseguento lungo la costiera si arriva a “Terranera”, dove c’è il famoso “Laghetto verde di Terranera”, derivato dalla estrazione del minerale di ferro e ricco di residui di zolfo, salutari per la pelle. Porto Azzurro confina con i Comuni di Rio Marina (da Terranera), Rio nell’ Elba (San Felo), Portoferraio (loc. Valdana) e Capoliveri (Mola) che compono l’Isola d’Elba orientale.

porto turistico di porto azzurro -isola d elbaArrivando da Portoferraio, il territorio di Porto Azzurro si evidenzia con le località Lido, dove sul litorale opposto la strada provinciale, che fa da confine e si può trovare la omonima spiaggia del Lido in sabbia fine da una parte e di ghiaia dall’altra. La Baia di Mola invece è il confine con il territorio di Capoliveri e inizia il Golfo di Porto Azzurro.Il panorama del porto turistico, uno dei principali dell’ Isola d’ Elba, offre una affascinante colorazione di azzurro del mare e del bianco delle decine di imbarcazioni ormeggiate.

la piazza matteotti a porto azzurro isola d elbaAl centro la Piazza Matteotti, tanta cara ai Portoazzurrini quale punto principale commerciale e d’ incontro per passeggiare e chiaccherare di tutto. In questa piazza si svolgono durante la stagione estiva, numerosi spettacoli di ogni genere, dallo storico, al culturale e al musicale. Nelle vie del centro, dobbiamo visitare la Chiesa principale della Madonna del Carmine e del suo Oratorio del Sacro Cuore di Maria, eretto per la munificienza del Governatore Spagno Don Diego D’Alarcon, che mori nel 1730 e fu qui sepolto.Da mettere in evidenza anche la chiesa di San Giacomo Maggiore, situata all’interno del Forte san Giacomo, che però per motivi di sicurezza del carcere non è possibile per ora visitarla.

Visita la Mappa di Porto Azzurro

Maggiori informazioni su Porto Azzurro sul sito www.portoazzurroapp.com