Servizio Civile Nazionale

servizio civile manifesto pubblica assistenza porto azzurro

L’importanza del Servizio Civile Nazionale

per conoscere le realtà più umane e

solidali della nostra Società.

Il Servizio Civile nazionale per favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale, per promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli, per partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio ambientale, anche sotto l’aspetto dell’agricoltura in zona di montagna, forestale, storico – artistico, culturale e della protezione civile e per contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni che operano all’estero.Ogni anno viene fissato il numero dei ragazzi e delle ragazze che possono essere ammessi al servizio civile volontario. L’Ufficio Nazionale per il servizio Civile presso la presidenza del Consiglio cura l’organizzazione, l’attuazione e lo svolgimento del servizio civile.

Periodicamente l’Ufficio nazionale emana una serie di bandi per mettere a concorso i posti nei progetti di servizio civile presentati dagli enti, dalle organizzazioni e dalle amministrazioni pubbliche e private che intendono impiegare i volontari. Tutti coloro che hanno interesse a svolgere il servizio civile volontario, dopo aver sostenuto un colloquio presso l’ente prescelto, devono presentare domanda di ammissione che, se accettata, consentirà loro di essere avviati in servizio.

Una esperienza umana con un contributo mensile di 433,80 per un anno. 
Il servizio civile è anzitutto un’esperienza umana di solidarietà e di servizio alla Comunità, secondo i principi contenuti nella Costituzione. Ma, grazie alla possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche, esso è anche un’ occasione di crescita personale e di formazione: per molti il servizio civile rappresenta un punto qualificante per la crescita professionale, spendibile nella vita lavorativa successiva. Per quanto riguarda la paga, i volontari in servizio civile ricevono un rimborso mensile lordo di 433,80 euro. Sono determinati i cosiddetti crediti formativi per coloro che prestano il servizio civile e che saranno riconosciuti nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale. Anche le Università possono riconoscere crediti formativi per attività prestate nel corso del servizio civile rilevanti per il curriculum degli studi. Il periodo di servizio civile prestato è riconosciuto ai fini del diritto e della determinazione dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti.

logo servizio civileChi può partecipare ? Tutti gli italiani dai 18 ai 28 anni.
Tutti coloro che hanno compiuto il 18simo anno di età e non hanno superato i 28 anni possono partecipare al Servizio Civile Nazionale presso la Pubblica Assistenza Porto Azzurro. L’orario è di 5 ore al giorno, per 30 ore Settimanali che possono essere concordate in base ai servizi dell’associazione.  E’ possibile svolgere il servizio anche da coloro che anno un lavoro purchè l’orario sia compatibile con i servizi dell’associazione.

Prossimo progetto di Servizio Civile Nazionale.
Leggi la categoria “Servizio Civile” per il prossimo progetto di Servizio Civile a cui è possibile fare domanda.  Chiunque sia interessato può prendere da subito contatti con la Pubblica Assistenza Porto Azzurro tel. 0565-92.02.02.  E’ importante essere maggiorenni, possedere patente di guida categoria B . Parteciperete alla attività della associazione: nel sociale, nella guida di auto e pulmini sociali, al centralino, e chi lo desidera può diventare soccorritore ufficiale e salire sulle ambulanze.

Links utili:

ANPAS Servizio Civile

Servizio Civile Nazionale