Category Archives: Rassegna Attività 2011-2014

Nuova ambulanza per la Pubblica Assistenza

articolo nuova ambulanza pubblica assistenza porto azzurro

E’ iniziata la raccolta fondi per l’acquisto della nuova ambulanza medica della Pubblica Assistenza Porto Azzurro che dovrebbe essere inaugurata nel prossimo Giugno 2015 in occasione del 30° anniversario della associazione porto azzurrina.

 

Master in emergenze extraospedaliere per Daniel Aragona

master emergenza per daniel aragona

Per Daniel Aragona ottima prova teorica-pratica per il conseguimento del Master in Soccorso Avanzato in emergenze extra ospedaliere organizzato dall’I.M.S. Istituto Medicina del Soccorso di Roma. leggi l’articolo.

Si ferisce al laghetto di Terranera

08/2014 – Intervento con la Capitaneria di Porto e la pubblica Assistenza Porto Azzurro al laghetto di Terranera. Leggi l’articolo di Camminando.org

articolo pubblica assistenza porto azzurro1

Partorisce in casa prima dell’arrivo dell’ambulanza

26/05/2013 – (da Tenews.it) Un intervento davvero insolito quello dei volontari della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro sabato sera. Un intervento che regala una grande gioia a tutti. Una giovane mamma di 21 anni, in stato interessante, si è trovata da sola a casa a dover affrontare un parto  prematuro improvviso. La donna, riscontrava dei semplici dolori dal pomeriggio e solo verso le 21 e 30 ha capito di essere entrata in pieno travaglio, ormai prossima al parto. E’ riuscita appena in tempo a chiamare il compagno che era a lavoro in un hotel a Lido. Mentre si apprestava a raggiungere con lo scooter l’abitazione, distante alcuni chilometri, lui ha dato l’allarme al 118 di Livorno spiegando la situazione.

La Centrale operativa 118 ha fatto partire in codice rosso l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro, che ha raggiunto la località Capoliverese di Norsi in pochi minuti, ma all’arrivo il compagno aveva già assistito al parto, e fortunatamente sembrava tutto a posto, anche se con delle superabili complicanze del dopo parto.

In collegamento con i medici del  118 di Livorno i volontari Giovanni Aragona, Mirko Forti e Maura Rocco hanno prima  tranquillizzato la giovane madre e il compagno, controllando i parametri della bambina che malgrado fosse nata con 2 mesi di anticipo erano sufficientemente buoni.  Dopo aver allertato il Pronto soccorso di Portoferraio, l’ambulanza della Pubblica Assistenza Porto Azzurro ha trasportato urgentemente la piccola e la mamma, affidandole alle cure dei  medici. Tutte e due stanno bene.

Si tuffa in acqua e sbatte sugli scogli

10/08/2012 (da Tenews.it) a voglia di fare un tuffo nelle acque cristalline della Pianotta, a Porto Azzurro, è costata cara ad un giovane turista della provincia di Como in vacanza all’Elba. Erano da poco passate le 11 quando il ragazzo – VR le iniziali – ha deciso di lanciarsi in acqua , fra l’altro da un tratto di scogliera neanche particolarmente scosceso. La traiettoria del tuffo però era evidentemente stata calcolata male, tanto che il 19enne ha toccato gli scogli con una spalla prima di finire in acqua. Il ragazzo è riemerso dolorante, ed è riuscito a tornare a riva da solo, dove lo aspettava la sorella. Fra i bagnanti qualcuno  – allarmato dalle grida di dolore del ragazzo – ha chiamato la Pubblica Assistenza di Porto Azzurro, che è arrivata immediatamente con i volontari Daniel Aragona, Ambra d’Ascoli, Federico Tessieri e Chiara Sardi, stabilizzando l’incauto tuffatore  ed accompagnandolo successivamente presso l’ospedale di Portoferraio, dove è stato ricoverato nel reparto di Ortopedia per ridurre la lussazione.