Tag Archives: pronto soccorso

Corso per Soccorritori 118

Corso per Soccorritori 118 alla Pubblica Assistenza Porto Azzurro

Inizia Giovedi 29 Ottobre il Corso per Soccorritori 118 alla Pubblica Assistenza Porto Azzurro.   Rimangono solo pochi giorni per aderire gratuitamente e collaborare con l’associazione. I corsi saranno svolti durante la sera, in parte a Portoferraio quando ci sarà la disponibilità del medico 118, e principalmente a Porto Azzurro, Capoliveri e Rio Marina,  nelle sedi delle rispettive pubbliche assistenze.   Il Corso per Soccorritori 118 inizierà con il Corso Livello Base a cui possono partecipare coloro che hanno compiuto 16 anni e con poche lezioni permette di avere l’Attestato di Soccorritore di Livello Base per i servizi ordinari e Sociali. I partecipanti riceveranno informazioni importanti di come si interviene su una emergenza, come comportarsi sul luogo della scena, cosa fare e cosa non fare per aiutare il paziente. Conoscerà le varie tecniche di barellaggio e trasporto del ferito, i mezzi di soccorso utilizzati e le principali attrezzature. Dal mese di Dicembre per coloro che hanno superato il Livello base e hanno 18 anni in poi, possono partecipare al Corso di Livello Avanzato che durerà fino a Febbraio e permetterà di conoscere numerose tecniche dell’emergenza anche a supporto con il medico 118 in ambulanza. Ai corsi è possibile partecipare alle lezioni sull’utilizzo del Defibrillatore semiautomatico (DAE) con relativo attestato BLSD. I corsi sono tenuti dai Formatori ANPAS Regionali delle Pubbliche Assistenze elbane e dai medici 118 in servizio all’Isola d’Elba.

Chi desidera aderire (gratuitamente) può mettersi in contatto con la sede della Pubblica Assistenza Porto Azzurro tel. 0565-920202 o rivolgersi direttamente al Presidente Giovanni Aragona presso Elbashop in Via Marconi 11, in orario negozio.

La prima automedica all’Isola d’Elba

Dicembre 2002 – Una mattinata piena di pioggia quella di Domenica scorsa che però non ha impedito alla Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro di svolgere la cerimonia inaugurale di un nuovo mezzo di “soccorso avanzato”: la prima automedica 118 in servizio all’Isola d’Elba.
Automedica 7 Fiat PalioLa manifestazione si è svolta nell’atrio comunale con la partecipazione delle associazioni di volontariato dell’Isola d’Elba, Autorità Civili, militari e religiose.
Il saluto del Presidente della Pubblica Assistenza Porto Azzurro, Giovanni Aragona ha illustrato brevemente il significato del nuovo mezzo e l’importanza organizzativa che questo porterà alla attività della associazione.
L’automedica “Porto Azzurro 7” cosi chiamata in codice, sarà utilizzata oltre per il suo scopo principale di soccorso medico e il trasporto di equipaggio sanitario volontario ove questo ce ne sia bisogno per ogni emergenza, anche in zone periferiche di campagna, sul litorale costiero, o percorsi stretti dove l’ambulanza non può arrivare immediatamente.
Attrezzata con tutta l’attrezzatura medica di una ambulanza da rianimazione, questa può portare aiuto in ogni intervento di soccorso immediato, preparando poi l’infortunato con i dovuti accorgimenti al trasferimento ordinario, tramite l’ambulanza.
Ma, l’automedica della Pubblica Assistenza Porto Azzurro, sarà un mezzo polivalente per i vari servizi associativi, commenta Giovanni Aragona, che vanno dal sociale, dal servizio di Elba Telesoccorso per anziani e disabili che viene gestito nell’Isola dalla stessa Pubblica Assistenza, al settore di Protezione Civile, sarà impiegata per il trasporto sangue, dei donatori sangue Anpas e pronta per ogni uscita urgente anche in Continente, mentre altri programmi sono in via di definizione ed entreranno in attività quanto prima.
Acquistata grazie al contributo dei 260 Soci, dei volontari che ogni giorno dedicano il loro tempo libero per garantire i servizi associativi e un contributo particolare della Fondazione Cassa Risparmi di Livorno.
Dopo la cerimonia inaugurale nella quale si è portato il saluto di auguri del Vice Prefetto dell’Isola d’Elba e del Presidente Nazionale dell’Anpas, Dr. Luigi Bulleri, l’automedica Porto Azzurro 7 è stata benedetta dal Parroco di Porto azzurro Don Gianni Boncristiano.
Il Sindaco Di Porto Azzurro, Dr. Maurizio Papi e il Presidente della Pubblica Assistenza Giovanni Aragona hanno tagliato il nastro tricolore, dando il via al carosello dei mezzi di soccorso nelle vie cittadine di Porto Azzurro.

Addestramento dei cani da soccorso

Sono iniziati da alcuni giorni i corsi di addestramento base per Unità Cinofile da Soccorso da terra e da salvataggio in mare.
La Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro con l’ausilio didattico della sezione elbana della Scuola Cani Salvataggio Nautico promuove i corsi in Località Lacona nel Comune di Capoliveri, quale zona centrale dell’Elba, per raggruppare con minore difficoltà logistica gli interessati provenienti dalle varie zone dell’Elba.
Le unità Cinofile iscritte sono impegnate inizialmente in un corso base utile alla socializzazione di cuccioli e all’inquadramento di cani dal carattere problematico. Viene insegnato al conduttore del cane come gestire il nuovo amico e come risolvere gli inevitabili problemi che sorgono quotidianamente.
Seguirà un corso avanzato per coloro che vogliono approfondire il rapporto di complicità nell’esecuzione del lavoro a terra. Consente di migliorare le tecniche addestrative imparate nel corso base affinando la socialità del proprio cane col resto dei cani inseriti in lezione. Si arriva a lavorare senza l’uso del guinzaglio, iniziando ad utilizzare le tecniche del “self-control”.
Corso in acqua è il corso riservato ai cani di diverse razze (terranova, labrador retriver, golden retriver, pastori tedeschi, leonberger) e comunque altre razze, anche meticci con almeno 30 chili e di sana e robusta costituzione fisica.
In questo corso verranno sempre più affinate le tecniche di nuoto e di trasporto dell’infortunato, verranno impartite lezioni di pronto soccorso medico e veterinario, verrà richiesto un impegno fisico sempre maggiore sia al cane che al conduttore, verranno insegnate le tecniche del tuffo dal pontile, molo, motovedetta, ecc.. Cani e conduttori verranno avvicinati gradatamente ai mezzi in dotazione alla Capitaneria di Porto, alla Polizia, alla Finanza, ai Carabinieri ed al S.A.R. Si scoprirà come, avendo un cane per “compagno”, si possa essere tranquilli in qualsiasi situazione, per quanto assurda e complicata possa essere, perché tanto c’è lui al nostro fianco. Per scoprire tutto ciò verrete, inizialmente, portati ad assistere e, quindi, a prendere parte ad esercitazioni di protezione civile.
Coloro che desiderano partecipare ai corsi possono informarsi sul sito Internet della Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto azzurro, www.portoazzurrosoccorso.it o prendere contatti direttamente con la responsabile della Scuola di addestramento Lisa Regine.

Nuovi Soccorritori 2001

PORTO AZZURRO. 22 – 05 – 2001 Il volontariato elbano si arricchisce e si qualifica con altri 53 soccorritori.
Tanti sono quelli che hanno superato gli esami finali del corso Anpas (secondo livello) che in base al protocollo formativo della legge regionale toscana permette di salire sulle ambulanze di tipo A con medico a bordo.
Un corso dettagliato nelle sue fasi che ha mirato alla professionalità dei volontari richiesta in base agli interventi di emergenza.

 Lezioni teoriche e pratiche settimanali con esercitazioni individuali e a gruppi che hanno fornito tutte le basi tecniche di pronto intervento anche grazie agli istruttori Anpas dell’Elba (Giovanni Aragona, Francesco Magro, Antonella Mazzarri, Paolo Tonfoni) e dai formatori della Humanitas di Scandicci (Paolo Alfani, Marisa Baroni, Piero Giulio Vignozzi, Franco Bittolo) e Gabriele Rocchi medico del 118 dell’Elba, tutor del corso. I corsi che sono iniziati a febbraio si sono conclusi dopo quattro mesi. Sono stati organizzati per tutte le pubbliche assistnze dell’Elba dal Centro di formazione volontari della Pubblica assistenza di Porto Azzurro e con la collaborazione logistica dell’associazione «Sesto Senso» di Portoferraio. Questi i nuovi soccorritori di secondo livello: Pubblica assistenza-Croce Azzurra di Cavo: Simone Canovaro, Paola Caliani, Mario Mellini, Katiuscia Fratelli. Pubblica Assistenza di Rio Marina: Marco Madeddu, Dario Ballini, Michele Mazzei. Pubblica assistenza-protezione civile di Porto Azzurro: Renzo Trapani, Alice Tagliaferro, Giovanni Bertarelli, Fabrizio Silvani, Sergio Coppola, Marco Gamba, Daniel Aragona. Pubblica assistenza di Capoliveri: Emma Feole, Riccardo Cardelli, Martino Puccini, Diego Vago, Alessio Morelli, Giuseppe Valeo, Alberto Pedrini. Santissimo Sacramento di Portoferraio: Silvia Manzi, Mario Campidonico, Sara Campidonico. Croce Verde di Portoferraio: Maria Cira Esposito, Giuseppe Di Costanzo, Saura Ridi,Francesca Delle Fave, Paolo Magagnini, Anna Pagni, Roberto Mannocci. Pubblica assistenza di Marciana Marina: Marika Adriani, Francesca Muti, Giampiero Uglietta, Valerio Arnaldi, Roberto Ferrari, Simone Grassini, Omero Zani, Pierluigi Papi, Luca Martelli, Renzo Mazzei, Lucia Siano, Loriano Sagliuoccolo. Pubblica assistenza Campo nell’Elba: Carla Carloni, Lorenzo Dini, Clara Lupi, Piero Esercitato, Iodice Silverio, Enzo Cervini, Adriana Danesi, Bianca Rosa Del Vecchio, Pierluigi Vai, Anita Pacini.