Tag Archives: umberto pecorario

Festa dei 30 anni e nuova ambulanza 118

Ambulanza PA12 della Pubblica Assistenza Porto Azzurro Isola d'Elba

Le prime manifestazioni per la festa dei 30 anni di fondazione della Associazione Volontari Pubblica Assistenza Porto Azzurro

PORTO AZZURRO — La prima iniziativa di Domenica scorsa è stata quella che ha visto l’inaugurazione di una ambulanza medica 118 che entrerà in servizio non solo a Porto Azzurro ma per l’Isola d’Elba durante l’estate.

Giovanni Aragona Presidente Pubblica Assistenza Porto Azzurro alla festa dei 30 anni di costituzioneManifestazione riuscita che ha raccolto nella Piazza Matteotti a Porto Azzurro associazioni elbane, volontari, Autorità e dell’Isola che hanno potuto visionare il nuovo mezzo di soccorso 118 allestito da Ambitalia SpA di Reggio Emilia in base alle nuove normative europee.

Dopo la Santa messa nella chiesa di San Giacomo dove il sacerdote di Porto Azzurro Don Jarek ha evidenziato il ruolo importante del volontariato nella realtà di tutti i giorni per l ‘azione caritevole di questi giovani nei confronti del prossimo.

volontari pubblica assistenza porto azzurroL’intervento in Piazza Matteotti del presidente Giovanni Aragona ha messo in evidenza le varie problematiche che le associazioni sanitarie affrontano tutti i giorni sia dal lato organizzativo che finanziario e quindi una soddisfazione particolare  nel poter acquistare una ambulanza attrezzata per l’emergenza.

Un mezzo di soccorso del valore di 75mila euro, il cui acquisto è stato possibile grazie al contributo particolare della Fondazione Livorno, della Società Eurit Srl, della Pro loco Porto Azzurro, dalle donazioni ricevute con il 5×1000, dal rendiconto associativo positivo del 2014 e dal tesseramento Soci 2015, oltre ai numerosi contributi di cittadini, commercianti e operatori economici di Porto Azzurro.

Gruppo volontari Pubblica Assistenza Porto Azzurro Isola d Elba durante la festa dei 30 anniIl Sindaco di Porto Azzurro Luca Simoni ha espresso la sua gratitudine per i volontari presenti e il loro impegno per il paese e la società elbana che oramai con la Pubblica Assistenza Porto Azzurro continua da 30 anni nei vari settori d’intervento sociale e Protezione Civile.

Emozione particolare che ha coinvolto i cittadini presenti perchè la nuova ambulanza è stata intitolata in ricordo del giovane Umberto Pecorario Raspollini, deceduto a causa di un grave incidente stradale nel 2007.

Umberto sarà presente sempre con noi, ad aiutarci per alleviare le sofferenze e sperare sempre di salvare una vita”, ha esclamato Giovanni Aragona ai genitori di Umberto, Armida e Mario.

La festa poi è continuata per le vie del paese con il carosello a sirene dei mezzi di soccorso e sulla spiaggia di Barbarossa per la consegna degli attesti ai volontari e per la esibizione della Scuola volo sull’acqua “Lux 2 Fly – Jetlev Flyer Italy – Isola d’Elba“.

Festa a Porto Azzurro

Ambulanza pubblica assistenza porto azzurro PA8 isola d elba

Domenica 7 Giugno grande festa a Porto Azzurro per il 30° Anniversario della pubblica Assistenza Porto Azzurro e inaugurazione nuova ambulanza

PORTO AZZURRO — Domenica prossima Porto Azzurro è in festa per celebrare il 30° anniversario della Fondazione della Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro (1985-2015) e in tale occasione verrà inaugurata una nuova ambulanza medica 118.

Sono passati già 30 anni da quando Giovanni Aragona tuttora Presidente, costituì insieme a 40 giovani locali, la “Squadra Volontari Protezione Civile Porto Azzurro”. Una intensa attività di prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi degli anni 80/90, numerosi e gravi, quasi giornalieri che coinvolsero l’associazione organizzata allora con pochi mezzi. 

Sull’attività sociale positiva della “Squadra portoazzurrina” si pronunciò anche la Protezione Civile Nazionale che inviò un Encomio per l’intensa attività e impegno dimostrato all’Isola d’Elba. Nel 1988, dopo la rivolta “Tuti” nella Casa di Reclusione di Porto Azzurro, che gestiva con gli agenti di custodia il servizio ambulanza a Porto Azzurro, fu proprio l’associazione ha prendersi l’impegno di organizzare un servizio di trasporto ambulanza sia in emergenza che ordinario in base alla legge e Convenzionato con il servizio Sanitario Nazionale.

Diventando Pubblica Assistenza Porto Azzurro, aderente all’ANPAS, in questi 27 anni ha svolto oltre 20mila trasporti sanitari e sociali in tutta l’Elba. Associazione sempre aggiornata in base alle nuove normative che regolano Protezione Civile e servizio Sanitario 118, effettua oggi servizio di emergenza con tre ambulanze, ordinario e sociale con pulmini e auto, impegnandosi 12/24 ore per Porto Azzurro e l’Isola d’Elba.

“E’ una attività continua, responsabile che cerchiamo, malgrado i tempi difficili di continuare nel migliore dei modi – commenta Giovanni Aragona, soddisfatto per questa inaugurazione del mezzo di soccorso – che ci permette di rinnovare il nostro impegno di assistenza per Porto Azzurro”.

Il Programma di Domenica 7 Giugno prevede il raduno in Piazza Matteotti dei cittadini, associazioni Autorità alle ore 10, e poi dopo la Santa Messa presso la Chiesa San Giacomo celebrata dal parroco Don Jarek seguirà la presentazione della nuova Ambulanza, intitolata in ricordo al giovane portoazzurrino Umberto Pecorario Raspollini deceduto in un grave incidente stradale nel 2007.

Dopo la sfilata dei mezzi di soccorso la festa continua alla spiaggia di Barbarossa con la consegna degli attestati e un Buffet riservato agli invitati e Autorità. Nel pomeriggio sempre sulla stessa spiaggia nello specchio di mare del Golfo, si svolgerà una esibizione della Scuola ” Lux 2 Fly – Jetlev Flyer Italy – Isola d’Elba” dove si potrà provare anche a cimentarsi nel volo sull’acqua, novità assoluta di questa Estate.

Lettera ai Soci

Presidente Giovanni Aragona Pubblica Assistenza Porto Azzurro Isola d Elba

AI SOCI E VOLONTARI DELLA
PUBBLICA ASSISTENZA PORTO AZZURRO

OGGETTO: 30° Anniversario Fondazione e Inaugurazione nuova Ambulanza 118.

Caro Socio,
sono lieto comunicarti che grazie ai contributi pervenuti, al rendiconto positivo 2014 e alla raccolta Fondi del Tesseramento Soci 2015, siamo riusciti a confermare l’acquisto della nuova Ambulanza medica 118 che sarà inaugurata DOMENICA 7 GIUGNO prossimo in Piazza Matteotti.

Devo ringraziare la FONDAZIONE LIVORNO che ha offerto un contributo notevole che ci ha fatto ben sperare per questo acquisto, la Società Eurit Srl, la Proloco Porto Azzurro, i tanti cittadini che hanno sostenuto la raccolta Pro- Ambulanza e commercianti e operatori economici che hanno offerto omaggi e regali al fine di incentivare la raccolta fondi.
Come Presidente, a nome del Consiglio Direttivo della PUBBLICA ASSISTENZA PORTO AZZURRO, ti ringrazio per aver contribuito a questo traguardo importante per il nostro paese e per l’Isola d’Elba.
Ti aspettiamo quindi Domenica 7 Giugno in Piazza Matteotti dalle ore 11,45 dopo la Santa Messa, insieme a tutti noi volontari per  la cerimonia inaugurale della nuova ambulanza “012”, che sarà intitolata in RICORDO DI UMBERTO Pecorario Raspollini .

La Festa continuerà nel pomeriggio sulla Spiaggia di Barbarossa dove ci sarà l’esibizione della Scuola di Volo sull’acqua ” Lux 2Fly-Jetlev Flyer Italy – Isola d’Elba. Partecipate numerosi.
Ti aspettiamo.
Il Presidente Giovanni Aragona

Intitolata a Umberto Pecorario la nuova ambulanza 118

Umberto Pecorario Raspollini

La Pubblica Assistenza Porto Azzurro in una riunione dei propri volontari ha espresso il desiderio di intitolare la nuova ambulanza medica 118 al giovane Umberto Pecorario Raspollini, deceduto a seguito di un grave incidente il località Mola a Porto Azzurro nel 2007.
Il giovane Umberto transitava il 19 Luglio 2007 con la propria moto Ducati 900, sul rettilineo di Mola verso Porto Azzurro, quando a seguito di un sorpasso per una fila di auto, ha perso il controllo della moto scontrandosi con un SUV proveniente dalla corsia opposta. La Pubblica Assistenza Porto Azzurro è intervenuta subito con un ambulanza 118 e collaborando con due medici anestetisti sul posto riscontrò subito le gravi condizioni del giovane 44enne. Arrivo sul posto anche l’Ambulanza di Capoliveri con il medico 118 che trasportò il giovane portoazzurrino, in codice rosso al Pronto Soccorso elbano, ma che putroppo non ce la fece.
I volontari desiderano cosi ricordare Umberto Pecorario, giovane molto conosciuto in paese e per la famiglia Raspollini nota allora per un panificio e pasticceria in via della chiesa e sempre stati Soci della associazione portoazzurrina fin dalla sua costituzione, trentanni fa.
“Siamo lieti – commenta Giovanni Aragona Presidente della Pubblica Assistenza Porto Azzurro- di intitolare la nuova ambulanza medica ad Umberto Pecorario, proprio per la riconoscenza verso la famiglia Raspollini sempre a noi vicina affinchè il dolore di questi anni dei genitori Armida e Mario, sia ricordato con tutto il paese e alleviare con questo nuovo mezzo di soccorso, altre sofferenze e lutti”


Nel frattempo continua la raccolta fondi per l’acquisto della nuova Ambulanza 118 ricordando che è possibile partecipare tutti versando qualsiasi cifra sul conto corrente:
– Cod. IBAN: IT11H0760113900000011404571 sul conto Bancoposta o bollettino postale intestato a Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro ONLUS – Piazza Eroi della Resistenza 21 -57036 Porto Azzurro.
– Cod. IBAN: IT71K0503470731000000123994 sul conto bancario Banco Popolare intestato a: Ass.Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro ONLUS – Piazza Eroi della Resistenza 21 -57036 Porto Azzurro LI.

Ill mezzo ha un costo di circa 80mila Euro + altre attrezzature programmate entro l’anno e l’associazione portoazzurrina non ce la fa a coprire da sola la spesa. Fa appello quindi ai cittadini elbani, alle aziende, agli Enti affinchè si possa arrivare a questo traguardo utile non solo a Porto Azzurro, ma anche a tutta l’Isola d’Elba.
Informazioni – tel. 0565-92.0202