Il medico 118 sulle ambulanze

1996 – 2000 Sospeso il servizio Antincendio boschivo in attesa di …tempi migliori, il servizio ambulanza, il 118, la formazione, l’emergenza con il medico e il telesoccorso, diventano i settori principali di attività.

L’attività della nostra associazione va sempre più perfezionandosi, lasciando da parte (sospeso) il settore della Protezione Civile per dedicarsi maggiormente al settore sanitario e sociale. Dopo l’acquisizione di un primo pulmino, un Piaggio Porter per svolgere trasporto sociale per conto del Comune di Porto azzurro, riesce nel 1999 ad acquistare un Fiat Scudo attrezzato con sollevatore per offrire maggiore comodità a garanzia dei servizi richiesti.    Nel 1998 finalmente, grazie al contributo in parte dell’amministrazione comunale arriva l’Ambulanza medica 118, un Ducato A attrezzato per l’emergenza che permette di ottenere la convenzione per il servizio con il medico a bordo dell’ambulanza durante la stagione estiva.

Ma vediamo gli altri settori dalla relazione del nostro Presidente Giovanni Aragona in occasione dei 15 anni della attività della Pubblica Assistenza Protezione Civile Porto Azzurro che si è svolta a Dicembre 2000 alla presenza di decine e decine di volontari provenienti da tutta la Toscana.

Share

Potrebbero interessarti anche...