Nuovo mezzo sociale per la pubblica assistenza

È stato inaugurato oggi dai volontari della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro il nuovo mezzo con la sigla “Porto Azzurro 11”, che sarà impegnato nei vari servizi sociali destinati al trasporto degli anziani, dei disabili, dei dializzati e dei Donatori di sangue Anpas. Il suo acquisto è stato necessario al fine di sostituire il vecchio pulmino sociale Fiat Scudo oramai “anziano” di 14 anni e con oltre 400mila chilometri percorsi. Il nuovo mezzo, una Fiat Punto, attrezzata con tutti gli accessori di legge e collegata via radio con la sede della Pubblica Assistenza Porto Azzurro entra subito in servizio ufficiale da oggi. Soddisfazione e ringraziamenti del presidente dell’associazione, Giovanni Aragona, del gruppo dirigente e dei volontari per questo nuovo acquisto realizzato con l’impegno dei soccorritori che ogni giorno offrono il loro tempo libero per i servizi non solo di emergenza sanitaria 118, ma anche per i tanti servizi sociali alla persona quotidiani

Share

Potrebbero interessarti anche...